Consulenza e Formazione in Sanità.


Mission


 La mission dello Studio DMR, garantire prestazioni infermieristiche sicure e di elevata qualità in tutti gli ambiti di esercizio, non può prescindere dalla natura stessa della professione infermieristica. In particolare, trova concreta espressione nelle competenze avanzate di tipo assistenziale, gestionale, formativo e di ricerca.

 Lo Studio DMR si è costituito il 3 marzo 2008 integrando le esperienze maturate dai Soci fondatori nell’ambito clinico-assistenziale, gestionale e formativo dei Servizi Infermieristici di Aziende Sanitarie pubbliche e private della Regione Lombardia. La strutturazione dello Studio, che  permette di ricoprire le aree tipiche e forti delle competenze specialistiche infermieristiche ovvero la formazione, la qualità e l’organizzazione dell’assistenza, si propone di raggiungere i seguenti obiettivi:

  • Area formazione

Incidere con una forte matrice disciplinare nei processi formativi di personale infermieristico e di supporto attraverso l’erogazione di Corsi orientati all’Educazione Continua in Medica e la gestione dell’area tecnico-operativa dei Corsi di formazione per operatori socio-sanitari anche con produzione di supporti didattici.

  • Area consulenza

Poter offrire consulenze a forte matrice disciplinare, che permettono la diffusione della cultura infermieristica a organizzazioni di varia natura che non possiedono strutture di staff in questo ambito:

– consulenti nell’ambito dei processi di accreditamento all’eccellenza JCI in collaborazione con partner italiani di JCI;

– consulenze nell’ambito della gestione di risorse o organizzazione di servizi (selezione, analisi fabbisogni formativi…);

– consulenza nell’ambito della Sicurezza sul Lavoro (ex D.LGS 81/2008) relativamente alla formazione di Addetti al Primo Soccorso .

  • Area assistenza

Erogazione di prestazioni assistenziali globali, personalizzate ed efficaci  in diversi ambiti di esercizio privilegiando i contesti territoriali.

Le prestazioni comprendono un’attenta valutazione dei bisogni della persona, senza trascurarne la dimensione culturale ed  emotiva, e attività di informazione, supporto e guida all’utente e alla sua rete famigliare. 

 L’operato dello Studio si inserisce nel delicato processo, caratterizzato da continuità assistenziale, di presa in carico della persona inserita nel suo contesto, dal momento dell’eventuale dimissione ospedaliera sino al completo recupero dell’autonomia o accompagnandolo nella cronicità.